benvenuti

L' Ecomuseo Miniere Rosas è un sito di archeologia mineraria. La sua storia inizia ufficialmente nel 1832 con la dichiarazione di scoperta della miniera metallifera. I suoi 150 anni di attività estrattiva hanno portato nel paese di Narcao e in tutto il territorio sviluppo e lavoro sino all' anno della chiusura nel 1980. Come tutte le miniere, anche Rosas era destinata allo smantellamento cancellando così l' identità del territorio ma nel 1986 con ordinanza del Comune del 15 marzo e grazie alla disposizione di fondi Europei è partito un piano di recupero del sito con lo scopo di convertirlo in Museo di Archeologia Industriale. Un restauro che ha restituito a Narcao, dopo quasi vent' anni di lavoro, un monumento di archeologia industriale di assoluto valore culturale, ma anche una struttura turistico ricettiva. Da qualche anno la miniera di Rosas, grazie anche alla collaborazione con il consorzio del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna è sotto la tutela dell' Unesco, l' organizzazione mondiale impegnata nel preservare tesori considerati patrimonio dell' Umanità.

Il villaggio è inserito in un paesaggio montano immerso nella vegetazione tipica del clima mediterraneo, tutta la popolazione fauno-floristica del territorio è molto varia e ricca di specie autoctone ed endemiche.

L'insieme di caratteristiche di biodiversità insieme al contesto geomorfologico minerario in cui è inserito il Museo rendono idonea la denominazione di "Ecomuseo".

Oggi Rosas si presenta come un grande museo a cielo aperto dove impianti ed edifici accolgono reperti che testimoniano alle generazioni attuali e future diverse realtà tra cui quella sociale, economica, storico-produttiva e come un giacimento di metalli si sia convertito in un giacimento di cultura.

Come previsto dallo statuto e dal Regolamento del Museo sono stati attivati vari servizi mirati al raggiungimento di obiettivi di conservazione, tutela, restauro e valorizzazione delle ex miniere quale patrimonio culturale e storico di percorsi lavorativi del popolo sardo.

Sei qui: Home Benvenuti