l'ascesa

In principio l’estrazione dei minerali non richiedeva un grande dispendio di uomini e mezzi. Ma, con il passare del tempo, le coltivazioni divennero sempre più onerose. Per mantenere discreti margini di guadagno, erano necessari cospicui investimenti. Ciò portò ad un susseguirsi di passaggi di proprietà. Sino al 1899, quando la miniera, in un frangente di mercato nuovamente appetibile, venne rilevata dalla Società Anonyme Minière di Liegi.

Venne rinnovata la laveria, vennero installati macchinari che consentivano di trattare quantità prima impensabili di materiale, vennero costruite un tratto di ferrovia e una teleferica e, con l’arrivo di nuova forza lavoro, sorse anche un villaggio minatori completamente autosufficiente. Un’ascesa che durò sino al 1908.

          foto-igea-rosas-ant-2Immagine della laveria (archivio storico Igea)    

 

 

Sei qui: Home Benvenuti L'ascesa